STATO DI ALTO RISCHIO DI INCENDIO BOSCHIVO

Pubblicato il 1 febbraio 2022 • Ambiente , Comune , Emergenza

COMUNITA’ MONTANA PARCO ALTO GARDA BRESCIANO SERVIZIO AGRICOLTURA, FORESTE E ANTINCENDIO BOSCHIVO

Si comunica che il 28 GENNAIO 2022 è stato dichiarato da Regione Lombardia lo STATO DI ALTO RISCHIO DI INCENDIO BOSCHIVO CON DECORRENZA IMMEDIATA SINO AD AVVENUTA REVOCA
Pertanto, in ottemperanza a quanto sopra:

  • Per tutta la durata del periodo di alto rischio su tutto il territorio regionale, sono applicate le norme relative alla difesa dei boschi dal fuoco di cui agli artt. 4 e 7 della Legge quadro in materia di incendi boschivi 21 novembre 2000, n. 353 e dagli articoli 45, comma 4 e 61, comma 9, della legge regionale n. 31/2008.
  • Nell’arco temporale in cui vige il presente periodo di alto rischio di incendio boschivo, il divieto di accensione di fuochi all’aperto nei boschi o a distanza da questi inferiori a 100 metri è assoluto, senza eccezione alcuna, su tutto il territorio regionale.
  • Per l’individuazione delle aree, dei divieti e delle sanzioni da applicare ai trasgressori, si rimanda ai punti 4.3 “periodi a rischio di incendio boschivo” e 4.4 “i divieti e le sanzioni” del Piano regionale delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi per il triennio 2020 – 2022.

Nello specifico caso di cui al sopracitato punto 4.4, “i divieti e le sanzioni” del Piano regionale delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi per il triennio 2020 – 2022, si evidenzia che: “Per quanto riguarda la combustione nel luogo di produzione di piccole quantità di materiali vegetali, valgono le disposizioni contenute nella normativa statale e regionale, specificando che anche queste attività sono sempre vietate durante il periodo ad alto rischio di incendio boschivo”.

Gargnano 31 GENNAIO 2022
Il Responsabile del Servizio Agricoltura Foreste e AIB
Arch. Baronio Stefania

Rischio Incendio boschivo dal 31.01.2022
Allegato formato pdf
Scarica